Mister Pastasciutta !

Aprile 27, 2015

 

Ho ascoltato la sua intervista su Rai 1 e mi sono commossa. La notizia non sono io ovviamente, ma è Bruno Serato. Parla con un accento di chi da diversi anni vive all’estero e racconta la sua storia in modo semplice ma deciso e senza retorica. 59 anni , nato nel Veronese, a San Bonifacio, da oltre 30 anni vive negli Stati Uniti. Una bella storia la sua , quella del sogno americano direi. Partito dall’Italia per imparare l’Inglese con 200 dollari in tasca è passato da semplice lavapiatti a uno degli chef italiani più conosciuti e apprezzati in America; Il suo famoso ristorante White House frequentato dalle star di Hollywood, si trova a sud di Los Angeles. La bella storia però riguarda la sua fondazione “Caterina’s club” che da anni ogni giorno fornisce gratuitamente un pasto a 1200 bambini dei sobborghi più poveri. Un’attività solidale gli è valsa un posto fra i dieci ‘eroi dell’anno’ della CNN .

Mister Pastasciutta , ogni giorno, da 10 anni prepara un piatto di pasta per i bambini che hanno fame. Racconta che l’idea è stata di sua mamma Caterina. Arrivata in California per trovare il figlio visitò un centro di assistenza per minorenni in difficoltà e gli disse “questi ragazzi non hanno nemmeno una cena, fagli un piatto di spaghetti!”. Ha iniziato così, passando da pochi piatti di pasta fino ai 1200 giornalieri . ‘’Quando sono stato alla CNN ho detto chiaramente che è ora di smetterla di parlare, bisogna fare concretamente qualcosa . Io sono partito con un piatto di spaghetti al pomodoro e sono andato avanti, basterebbe che chi fa il mio mestiere faccia la stessa cosa e allora si che potremo risolvere qualche problema in tutto il mondo’’.

Non è sempre stato facile . Quando è arrivata la crisi , qualche anno fa anche la sua attività ne ha risentito . Allora cosa ha fatto ? Ha pensato che doveva aumentare i pasti e che quello era davvero il momento per fare di più. ‘’Come si può andare a scuola il giorno dopo se hai lo stomaco vuoto perché la sera prima non hai mangiato nulla? ‘’

Speriamo che Mister pastasciutta, in questi giorni a Milano, riesca a contagiare tanti come lui e che la solidarietà e il valore del cibo passino anche da un piatto di spaghetti fumanti ca pummarola n’coppa !

Se vuoi rimanere aggiornato sulle iniziative di Voc-Azione e sul progetto Values for Change, lascia qui i tuoi dati

Altri Posts

Voc-Azione: L’importanza dei Valori

“Per sopravvivere alla crisi bisogna avere un forte rispetto per se stessi. Voler vivere bene, non solo sopravvivere. Avere dei valori, puntare all’eccellenza, essere protagonisti del proprio futuro. Possedere la dote dell’intensità: saper guardare lontano,...

leggi tutto

Altri post

Cosa è Voc-Azione?

Cosa è Voc-Azione?

Voc-Azione - L'iniziativa “Voc-Azione nasce dal desiderio di dare un contributo al cambiamento culturale in Italia, un...

Share This